Scuola Viva: La rivoluzione dei rifiuti!

Il circolo Legambiente Giugliano “Arianova”, in qualità di partner della D.D.S. – IV Circolo “Don Giuseppe Diana”, partecipa al programma ” Scuola Viva”, finanziato attraverso il Fondo Sociale Europeo dalla Regione Campania. ll progetto presentato si intitola “La rivoluzione dei rifiuti” e consiste in 30 appuntamenti, ripartiti tra lezioni interattive e laboratori di riciclo, da svolgersi una volta a settimana a partire dal 23 Marzo.

L’obiettivo è quello di avvicinare sempre di più i bambini al mondo del riciclo attraverso strumenti che consentano loro di imparare divertendosi.

 

L’ educazione ambientale rappresenta un’attività di fondamentale importanza per la formazione dei cittadini del domani.

Galleria:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Programma completo:

  • L’organico:“Cos’è una discarica?” , “Rifiuti organici e compost”, creazione di una compostiera, creazione “Mr Erba”;
  • La plastica:  “Cos’è la plastica?”, storia di una bottiglia di plastica, creazione bicchieri-scacciapensieri;
  • La carta: “Da dove viene la carta?”, creazione di un foglio di carta riciclato, creazione di un portafoto con il cartone;
  • Il vetro:  “Vetro che magnifico materiale…”, “Vetro riciclabile al 100%”, creazione fumetto/storia di una bottiglia di vetro.
  • L’alluminio: “Un mondo di alluminio”, “Riciclare l’alluminio”;
  • Il Raee: “Cos’è il RAEE?”;
  • Attività di chiusura: l’ultimo incontro è stato dedicato ad un riepilogo e all’ osservazione della trasformazione del materiale organico ( riposto nella compostiera ad inizio progetto) in compost. Quest’ ultimo è stato impiegato come fertilizzante per una colorata piantina.
  • Realizzando il cartelloneImmagine 

    FOTO CONCLUSIVE:

    Questo slideshow richiede JavaScript.

     

     

    Considerazioni finali:

    Gli alunni si sono interessati fin da subito alla tematica oggetto del corso, mostrando una spiccata sensibilità al tema ambientale e forte consapevolezza dei benefici derivanti da una corretto impiego delle tre R- Ridurre, Riusare, Riciclare. Essi hanno, inoltre, mostrato una lodevole curiosità e preso parte con entusiasmo e vivacità alle attività creative.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...